Centro cefalee

Il nostro Centro Cefalee offre un percorso diagnostico e terapeutico per tutte le tipologie di cefalea, ovvero di mal di testa. La cefalea è un sintomo che si associa a malattie di diversa gravità e natura, sebbene essa venga spesso scarsamente considerata e mal valutata dal punto di vista diagnostico. La cefalea determina una riduzione della qualità della vita, soprattutto quando si presenta con un’elevata frequenza, limitando l’attività sociale, relazionale e lavorativa di chi ne soffre.

DIAGNOSI E CURA DELLA CEFALEA PERSONALIZZATE

A partire da un attento ascolto della storia clinica del paziente, si procederà con la visita neurologica e l’eventuale ricorso a esami strumentali e di laboratorio mirati che permettano al medico di identificare il tipo di cefalea e di formulare una diagnosi precisa. In tal modo risulterà possibile tracciare un percorso terapeutico personalizzato e diverso per ogni soggetto.

Il nostro Centro Cefalee si avvale di un’equipe di medici specialisti (neurologi, neurofisiologi, psicologi-psicoterapeuti) con competenze specifiche nell’ambito della cefalea. Grazie a questa multidisciplinarietà è possibile avviare un percorso terapeutico specifico e personalizzato con risultati ottimali.

CENTRO DIAGNOSI E TRATTAMENTO DELLE CEFALEE

La valutazione neurologica per cefalea: il Centro Cefalee

Il mal di testa rappresenta uno dei più comuni e diffusi problemi neurologici. Si stima che circa tre donne su quattro (e due uomini su tre) abbiano sofferto di mal di testa almeno una volta nella vita. In alcuni casi, tuttavia (attorno al 2%) il mal di testa diventa un problema cronico e che accompagna per tutta la vita, in modo e misura variabili, il Paziente.

A questo vanno sommati poi i tutti i problemi derivanti dalla temporanea inabilità determinata dall’attacco doloroso, con risvolti socio-economici e lavorativi non trascurabili.

Nella maggior parte dei casi la cefalea è definita “primaria”, ovvero non è riconducibile a nessun’altra condizione patologica: il dolore è l’essenza stessa della malattia. Alcuni Pazienti, e soprattutto nelle forme più lievi, riescono a trovare un discreto equilibrio con rimedi “da banco”.

Diventa invece necessario rivolgersi ad un medico specializzato nel momento in cui il mal di testa presenta caratteristiche di intensità, durata e distribuzione diverse dal solito.

Un Centro per lo Studio delle Cefalee dispone di un medico neurologo specializzato con particolare esperienza nella diagnosi e nel trattamento delle cefalee secondo linee guida standardizzate.

Se necessario, lo specialista potrà avvalersi di indagini strumentali (Risonanza Magnetica, TC, Eco-color doppler, ricerca di pervietà del forame ovale e così via) al fine di caratterizzare al meglio la natura del dolore.

Laddove necessario, il Neurologo potrà richiedere la compilazione di un diario degli attacchi, così da valutare l’esistenza di un preciso pattern (es. periodicità mensile, giornaliera, nel weekend) e l’eventuale risposta alla terapia.

Il Centro per le Cefalee può avvalersi comunque anche di altre figure professionali: il fisioterapista, ad esempio, rappresenta un aiuto fondamentale in molte forme di cefalea tensiva. Grazie alla TENS, alla fisiokinesiterapia e alla Riabilitazione Posturale Globale è possibile ridurre in misura significativa il numero e l’intensità degli attacchi di cefalea tensiva.

Uno psicologo, inoltre, potrà essere di supporto per comprendere la natura delle tensioni emotive alla base di alcune forme di cefalea, oltre a fornire un aiuto nell’affrontare e reagire al dolore e alle implicazioni socio-relazionali della cefalea.

L’esperto in nutrizione, infine, potrà dare consigli utili per correggere stili alimentari errati e per ridurre l’esposizione a cibi trigger (cioccolata, crostacei, vini contenenti solfiti e così via). In alcuni casi selezionati si sono avuti incoraggianti risultati attraverso una dieta chetogenica, per la quale è sempre opportuno rivolgersi ad uno specialista.

Il nostro Centro Cefalee, coordinato dal Dott. Davide Borghetti (www.davideborghetti.it), si affida inoltre ad un elemento fondamentale: il dialogo.

Dialogare con il paziente, soprattutto nelle prime fasi della terapia e dell’inquadramento diagnostico, rappresenta un aiuto non trascurabile per valutare, nell’immediato, la risposta alla terapia o la comparsa di effetti collaterali.

Molti mal di testa, inoltre, tendono a modificarsi nel tempo e non è infrequente la coesistenza di più forme: in questi casi è opportuno individuare quanto prima le variazioni della sintomatologia.

Responsabile del centro cefalee il dott. Davide Borghetti

Vuoi ricevere ulteriori informazioni o prenotare un appuntamento? Contattaci senza impegno!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi